Affronta il freddo con stile e precisione, grazie alla combinazione perfetta di funzionalità e design di Vallerret.

Introduzione

Sono entusiasta di condividere la mia esperienza con i nuovi Guanti Fotografici Tinden di casa Vallerret , un’innovativa soluzione che va oltre il semplice abbigliamento invernale. Progettati con cura per i fotografi appassionati, questi guanti promettono non solo calore durante le fredde sessioni di scatto invernali, ma anche una sensibilità tattile eccezionale. Nei prossimi paragrafi, esploreremo insieme le caratteristiche distintive e la mia personale esperienza con questo accessorio che unisce funzionalità e stile nella pratica fotografica.

Vallerret… Chi è?

Guanto fotografico Tinden

Specifiche tecniche:

  • Fodera 100% lana merino (interna).
  • Tappi per le dita FlipTech con magneti.
  • DWR Vera pelle di capra.
  • Isolamento Primaloft Gold (260 g/m²/170 g/m²).
  • Vera pelle di capra e twill di poliestere resistente all’acqua.
  • Pulisci lenti in vera pelle scamosciata.
  • Design del guanto precurvato.
  • Guanto sotto polsino con cinturino da polso
  • 1 moschettone.
Vallerret Immagine della confezione all'interno della confezione di guanti.

Impressioni personali sul modello Tinden

I guanti vengono consegnato dall’interno di una borsa di lino naturale confermando, già al primo impatto, la volontà di perseguire il concetto di sostenibilità. La cosa bella è che questa sacca può essere utilizzata anche per gli alimenti, o comunque può essere riutilizzata. I guanti al tatto risultano fin da subito di alta qualità: si sa che per noi fotografi la sensibilità del pollice e dell’indice e il grip sulla camera sono tutto. Inutile dirlo che Vallerret si è superata! Abbiamo non solo i tappi protettivi, ma addirittura dei magneti che permettono di tenere in totale comodità i tappi aperti. Sotto di essi è possibile indossare tranquillamente un secondo strato, come ad esempio un paio di guanti leggeri. Sul lato del palmo della mano è presente una zona con tessuto antiscivolo che garantisce un ottimo grip sulla camera. Il tessuto Primaloft insulation è resistente all’acqua, traspirante, molto isolante e prodotto con 100% materiale riciclato. Da fotografo la ciliegina sulla torta è la presenza di due tasche per la ssd di memoria e una chiave per la chiusura della slitta del treppiedi (con il 500 mm sul treppiedi è una manna dal cielo).

Non solo Guanti per Vallerret

Vallerret non si è solo “limitata” alla produzione e alla vendita di guanti, ma ha ampliato la sua gamma a diversi tipi di prodotti, come cappelli invernali, scalda collo e maglioni di lana. Ma la cosa su cui vorrei portare l’attenzione è la loro presenza attiva nel campo della sostenibilità. Sono una società che dona l’1% delle vendite ad associazioni ambientaliste, ma non solo. Si impegna costantemente ad abbandonare gli imballaggi monouso e ad utilizzare borse per i prodotti biodegradabili.

Conclusioni sull’ azienda Vallerret

Non ho voluto limitarmi a parlare dei guanti, Vallerret è un’azienda che seguo da tempo e vedere l’impegno che ci mettono nel mantenere determinati standard di sostenibilità nella loro produzione, è fonte di ispirazione. Chi mi conosce sa quanto mi è caro l’argomento e sposi a pieno realtà come queste. La mia speranza è quella di poter collaborarci a lungo.

Qui troverete il link al sito. Ti invito a visitarlo con attenzione e a trovare i prodotti migliori per le tue esigenze (tranquillo! ci sono moltissime informazioni per scegliere in maniera ottimale: dalla taglia alle condizioni meteo per utilizzare al meglio il tuo acquisto).

Ringrazio Vallerret per avermi fornito uno dei loro prodotti miglior, il modello Tinden.

Ti lascio qui sotto anche un link per un codice sconto!

https://photographygloves.com/?rfsn=7645318.bc27c8

Se ti è piaciuto l’articolo aiutami a condividerlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto